Se Non State Pensando Che Cosa Succede? (365 Giorni ZEN)

2018-05-10T05:39:31+00:00Categorie: #365GiorniZEN|Tag: , , , , , |

365giornizen

“Molto tempo fa Cartesio disse: “Penso, dunque sono”. Qui comincia la filosofia. Ma se non state pensando, che cosa succede? Qui comincia la pratica Zen.”
(Seung Sahn)

Abbandonare il continuo pensare della vita quotidiana (rimuginio), significa fare spazio. Il “Nobile Silenzio” è la Via per incontrare la Saggezza.
Gassho

Se vuoi cominciare a vivere nel “Nobile Silenzio” della Saggezza, leggi QUI.

Ogni Mattino, Come Primo Pensiero (365 Giorni ZEN)

2017-07-10T06:19:15+00:00Categorie: #365GiorniZEN|Tag: , , , , , , , |

365giornizen

“Ogni mattino, come primo pensiero dovremmo sentire il desiderio di dedicare la giornata al benessere di tutti.”
(Dilgo Khyentse Rinpoche)

Nello Zen c’è molta pratica e poche parole. Oltre alla meditazione, che è il fondamento dello Zen, quello che va praticata con costanza è l’Empatia e la Compassione, verso tutti gli esseri viventi. Non è possibile percorrere una Via di BenEssere personale, senza partire dall’Amore per gli altri.
Gassho

Se Il Pensiero Sorge, Sii Presente In Quello Stato (365 Giorni ZEN)

2017-06-09T06:16:53+00:00Categorie: #365GiorniZEN|Tag: , , , , |

365giornizen

“Se il pensiero sorge, sii presente in quello stato; se il pensiero non sorge rimani ugualmente presente. Allora non c’è differenza tra i due momenti.”
(Chogyal Namkhati Norbu)

Il pensiero deve essere “utilizzato” seguendo il principio della Saggezza. Anzichè restare bloccati in pensieri negativi e ripetitivi è necessario prendere  un opportuno “distacco”. Praticare lo Zen dunque, significa “osservare” i pensieri nel momento presente e liberare la mente da ciò che inutile, per […]