•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

Quello che stiamo vivendo è un evento straordinario. Unico nelle nostre vite. In questi tempi duri, privati della nostra libertà, privati della nostra socialità, restiamo smarriti, attoniti, increduli di fronte all’imperversare di questa pandemia del Coronavirus.

Eppure, forse, è la prima volta in cui molte persone iniziano a porsi delle domande, iniziano a riflettere con attenzione e maggiore consapevolezza, iniziano ad avere dei dubbi sul modo di vivere che avevamo prima del lockdown.

Seguiamo con scrupolosità delle regole, molto dure, che ci vengono calate dall’alto, ma non per paura, bensì per responsabilità.

Ci impegniamo a fare beneficenza, ci ritroviamo più spesso ad aiutare gli altri, seppur con tutte le cautele del caso, viviamo tutta la giornata a casa, a stretto contatto con la famiglia.

Siamo molto più vicini ai nostri cari e molto più protettivi verso di loro e verso gli anziani che stanno combattendo, in prima linea, una durissima e letale “nuova guerra”.

Abbiamo ripreso a fare attività in casa che avevamo praticamente dimenticato: leggere, scrivere, ascoltare musica, cucinare, giocare con i nostri figli, fare da maestri ai nostri figli, accudire giovani ed anziani, autoprodurre, meditare .

Spesso ci siamo detti, nella frenetica vita moderna, fermiamoci un attimo e riflettiamo sulla direzione che stiamo intraprendendo…ma non l’abbiamo mai fatto!

Ecco che la natura in qualche modo ci ha pensato al posto nostro. Ci ha fermato, ci ha reso inermi, ci ha reso però anche più consapevoli di quello che è importante e di quello che è futile.

Non sappiamo quanto durerà tutto questo, ma di certo cresceremo, matureremo dopo questa terribile esperienza.

Sono certo che ognuno di noi porterà per sempre dentro di sè il segno indelebile di questo periodo…però sono anche convinto che riusciremo nel silenzio del nostro isolamento a cambiare, a migliorare, a ritrovare una nuova umanità.

Grazie Gassho


Fatti ispirare da: #365GiorniZEN

Unisciti al nostro gruppo su Facebook, siamo già in tanti! clicca QUI

Ti suggerisco dei libri da leggere (li sto rileggendo anche io in questo periodo):

  • “L’essenza della vita – Il risveglio della consapevolezza nel cammino spirituale” di Willigis Jäger  (Autore)
  • “ZEN – Filosofia e pratica per una vita felice” del Maestro Zen “Tetsugen” Serra (Autore)

 

 

 

Massimiliano Farucci

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •