• 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

Tutti noi viviamo in un sogno…un sogno che abbiamo “imparato” sin da piccoli. Tutto quello che ci circonda, non è la verità delle cose, ma solo una rappresentazione della realtà, che abbiamo appreso col tempo.

Qualsiasi oggetto, comportamento, legge, regola, parola, è frutto di una “convenzione” tra gli esseri umani. Certo tutto questo è necessario per poter vivere civilmente…ma non è la realtà…è solo il sogno degli esseri umani!

Così anche i ruoli che abbiamo scelto o che ci hanno “affibbiato“, sono solo “etichette“.  Sono “un dottore”, sono “un ingegnere”, sono “un idraulico”… ma chi sono davvero? Riflettiamo con calma su tutto ciò…

Vedendo le cose da questa prospettiva, possiamo disidentificarci, cioè prendere una opportuna distanza, da questo “sogno” e dalle “maschere“, che portiamo nel nostro quotidiano.

Io non sono realmente il ruolo che indosso, non sono come mi vedono gli altri, non sono neanche come mi vedo io stesso, sono molto, molto di più. La mia Vera Essenza, il mio Vero Sè, va oltre la “divisa” che indosso nella società, va oltre il corpo, va oltre la mente, va oltre le preoccupazioni quotidiane, va oltre la carriera o i fallimenti, va oltre la paura e lo stress.

Riflettici…ognuno di noi, “spogliato” da tutto quello che l’essere umano ha dovuto inventare per creare il “sogno” della sua bella società, vale infinitamente di più.

Grazie Gassho


Fatti ispirare da: #365GiorniZEN

Unisciti al nostro gruppo su Facebook, siamo già in tanti! clicca QUI

Ti suggerisco un libro da leggere:

  • “I quattro accordi: Un libro di saggezza tolteca.” di Don Miguel Ruiz  (Autore), A. Colitto (Traduttore)

 

Massimiliano Farucci

  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •