• 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

Prima di tutto, fermati e disegna la tua vita, trova la tua strategia. Comprendi in che direzione vuoi andare. Non in termini di obiettivi da raggiungere, questo viene dopo. Cerca invece di capire su quali “valori” fondi le tue azioni quotidiane. 

Fermati! ascolta il tuo cuore, cerca in te quello che davvero conta, quello che ti emoziona, senza farti influenzare da familiari, compagni, maestri. La vita è tua, tu devi conviverci, tu sai cosa è giusto e cosa è sbagliato per te. Tu sei l’unico che davvero può guardarsi dentro e capire cosa provi, nessun’altro può farlo. Tu sei il tuo miglior amico.

Fra trenta, quaranta anni quando guarderai indietro, cosa vedrai? Orgoglio per ciò che hai fatto o vergogna?
Gioia per aver ascoltato il tuo cuore o tristezza e rimpianto per aver vissuto una vita che non era tua.

Vivi la tua vita, ma prima di tutto comprendi i tuoi “valori“, altrimenti non andrai da nessuna parte. Disegna la tua vita su questi valori e goditi istante dopo istante la tua esistenza.

Grazie Gassho

Fatti ispirare da: #365GiorniZEN

Unisciti al nostro gruppo su Facebook, siamo già in tanti! clicca QUI

 

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •