•  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

La pigrizia è solo una scusa. Chi è pigro, in realtà, pospone ciò che non desidera fare.

Se io sono coinvolto in qualcosa, che reputo davvero importante nella mia vita, come posso essere pigro? Metto queste attività al primo posto…è ciò che desidero fare quanto prima. Sono entusiasta di realizzarle. Non provo fatica, sono determinato, gioioso, nulla può farmi cambiare idea. Entro in un “flusso” inarrestabile, ne abbiamo parlato QUI.

Dunque essere pigri non significa non aver voglia di fare nulla, bensì non aver trovato la propria direzione. E’ necessario riflettere con attenzione su questo. Spesso si resta ingabbiati in una realtà che ci è stata imposta…dalla società, dai parenti, dalle convenzioni, dagli schemi mentali acquisiti.

Cerchiamo allora ciò che desideriamo fare realmente, ora, subito! Perchè la vita non é eterna. Nessuno sa cosa succederà domani, ma tutti sappiamo che l’essere umano è accomunato da una unica certezza: la morte. Questo che per noi è un tabù, non se ne può parlare, in realtà è il più grande “stimolo” ad avere una vita significativa, fondata sui nostri Veri Valori ed il più possibile gioiosa, ora, in questo istante.

Perchè alla fine non conta ciò che abbiamo realizzato o gli obiettivi che abbiamo raggiunto, conta invece quanto abbiamo vissuto la Vita, che abbiamo davvero desiderato.

Questo è il segreto per non essere pigri.

Grazie Gassho

Fatti ispirare da: #365GiorniZEN

Unisciti al nostro gruppo su Facebook, siamo già in tanti! clicca QUI

 

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •