•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

Chi è ugualmente tranquillo davanti ad amici e nemici, (ricevendo) adorazione e insulti, e durante le esperienze di caldo e freddo e di piacere e sofferenza; chi ha rinunciato all’attaccamento, considerando allo stesso modo lode e biasimo; chi è tranquillo e contento con qualunque cosa, non attaccato alla vita di casa, ed ha una natura calma e piena di devozione – questi Mi è caro.
(Kṛṣṇa)

 

Kṛṣṇa (devanagari: कृष्ण; in inglese adattato in Krishna) è, nella tradizione religiosa induista, il nome di un avatara del dio Visnù e tale è considerato dalla corrente religiosa indicata come visnuismo che considera Visnù, Dio, l’Essere supremo.

Nella corrente religiosa induista che va sotto il nome di kṛṣṇaismo egli è tuttavia considerato Dio, l’Essere supremo stesso e non semplicemente una sua manifestazione o un suo avatara per quanto completo (pūrṇāvatāra).  (Fonte Wikipedia)

Grazie Gassho

#365GiorniZEN

Unisciti al nostro gruppo su Facebook, siamo già in tanti! clicca QUI

Massimiliano Farucci

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •