• 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Il lavoro moderno è schiavitù, è alienante. Non è una collaborazione o una cooperazione al dinamismo dell’universo, questa è per me la vera attività dell’uomo. L’uomo non è fatto per lavorare in questo senso negativo. E’ fatto per co-creare e partecipare attivamente e liberamente alla fioritura, alla crescita, cerco di evitare la parola sviluppo, forse, dell’universo. E’ Una cooperazione a tutto il dinamismo della natura degli dei, di tutto. E l’uomo fa parte della sua vocazione a questo. Ma quando su questo si fa una specialità o il lavoro moderno, che è fare una cosa perchè ti pagano, e ti consolano a fine mese, perchè puoi pensare ai cavoli tuoi, perchè hai fatto una cosa che non ti piace, questo è contro il diritto umano. Allora il lavoro attuale diventa una schiavitù.”
(Raimon Panikkar – L’arte di vivere – il Filo d’oro)

Grazie Gassho

#365GiorniZEN

Massimiliano Farucci

  • 13
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •