• 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Non distinguere la meditazione come mezzo (dhyana), dall’illuminazione come fine (prajna): in realtà, esse sono inseparabili e la disciplina dello Zen consiste nel cercare di realizzare questa integrità e unità di prajna e dhyana in tutte le nostre azioni.”
(Bruce Lee, Pensieri che colpiscono)

Solo attraverso la meditazione e la pratica costante, possiamo raggiungiungere il massimo livello di consapevolezza e saggezza.

Gassho

Massimiliano Farucci

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •