• 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365 giorni zen

“Il saggio compie la sua opera senza porsi come grande.”
(Detto Zen)

L’importanza di abbandonare la propria natura egoica. Il principio dell’umiltà è alla base della “Via della Consapevolezza. Considerarsi superiori è una forma di violenza, in primis su se stessi e poi sugli altri.

E’ importante riflettere sul principio di interdipendenza, per vivere una vita piena di significato.

Grazie Gassho

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •