• 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Se volete ottenere l’illuminazione, non dovete studiare innumerevoli insegnamenti. Approfonditene solo uno. Quale? La grande compassione. Chiunque abbia grande compassione, possiede tutte le qualità del Buddha nel palmo della propria mano.”
(Gautama Buddha)

Esercitare la Compassione non significa avere pietà. Nel buddismo significa “cum patire“, cioè “patire con…“, ovvero farsi carico della sofferenza altrui. Solo chi condivide la sofferenza, può esercitare l’empatia. Dunque attraverso questa pratica è possibile comprendere lo stato d’animo degli altri ed in questo modo provare a lenire questa “sofferenza“. Questa è la reale “Via dell’illuminazione“.
Gassho

Massimiliano Farucci

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •