•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Alziamoci e siamo riconoscenti, perché se non abbiamo imparato molto oggi, almeno abbiamo imparato qualcosa, e se non abbiamo imparato qualcosa, almeno non ci siamo ammalati, e se ci siamo ammalati, almeno non siamo morti; quindi, siamo tutti riconoscenti.”
(Gautama Buddha)

La “gratitudine” è una diretta conseguenza del percorso di consapevolezza. Ovvero, essere presenti nel qui ed ora, nel momento presente senza giudicare. Osservare la vita per quello che è, senza aggiungere connotazioni “personali e mentali“. Dunque comincia a praticare (leggi QUI), per comprendere il vero senso della tua esistenza.
Gassho

Massimiliano Farucci

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •