• 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Afferrare la verità dello Zen non è fare della semplice ginnastica intellettuale. Si deve mangiare la propria carne e bere il proprio sangue.”
(Daisetsu Teitaro Suzuki, Vivere zen)

Lo Zen non è una disciplina semplice, per rilassarsi, per lasciar andare lo stress, come qualcuno vuole far credere. Lo Zen richiede fermezza, coraggio, assiduità, determinazione. Spesso, pone l’individuo nudo difronte a se stesso, alle proprie incertezze, alle proprie paure più profonde. Impone, almeno all’inizio, sofferenza fisica e psichica. Apre un abisso terribile nel proprio modo di vivere e di concepire l’esistenza. Rimette tutto in discussione. Tuttavia, chi riesce a superare queste difficoltà iniziali, si ritrova su una meravigliosa “Via di Consapevolezza” e di Pace. Questo è lo Zen. Leggi QUI per cominciare la pratica.
Gassho

Massimiliano Farucci

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •