• 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Ora hai una buona barca, pienamente equipaggiata e a disposizione, così difficile da trovare.
Per liberare te stesso e gli altri dall’oceano del samsara, Giorno e Notte, costantemente,
Studia, rifletti, medita: questa è la pratica del Bodhisattva.”
(Tokmé Zongpo)

Ad un certo punto della vita ti ritrovi a guardare l’oceano, da un vecchio molo fatiscente.

L’oceano all’orizzonte appare infinito.

Legata al molo con una cima, c’è una bella imbarcazione, nuova, con un ottimo equipaggiamento.

Quella imbarcazione l’hai costruita tu, con fatica, sudore ed impegno.
Quella imbarcazione l’hai equipaggiata tu, con cura, dunque sai cosa contiene.

Manca solo un passo, per salire a bordo ed intraprendere il Viaggio.

Ti sei spogliato di mille vesti lungo il difficile sentiero. Ora che ne resta solo una da togliere, diventa tutto così difficile.

Dubbi, incertezze, paure.

Togliere l’ultima veste e fare il passo o…girare le spalle all’oceano?

Come puoi pensare di tornare indietro?

Lontano ascolti il rumore della città caotica. Sirene di mezzi d’emergenza. Urla. Caos.
Persone, amici, colleghi costantemente impegnati a mantenere la famiglia, a portare faticosamente avanti la loro vita, a realizzarsi, ad acquisire potere, ad accumulare beni.

Questo mondo appare pieno ed allo stesso tempo così vuoto.

Ci sono molti piaceri, che hai assaporato. Gratificazioni vane, nelle quali ti sei cullato.
Eppure una sensazione pressante ti attanaglia ed una domanda su questa realtà così futile, ti assilla:

”E’ tutto qui?”

Non capita solo a te…in molti hanno avuto questa stessa sensazione. Ma loro immediatamente hanno distolto lo sguardo.

Tu non puoi, non riesci a guardare altrove.

Continui a chiederti come fanno gli altri a far finta di niente?

Ti chiedi:”Cosa posso fare per aiutare gli altri a non ignorare tutto ciò?”

Per questo hai preparato la barca con tanta cura.

Perché sei certo che ti manchi qualcosa.

Non sei solo.

Cosa aspetti a salire sulla barca?

(Fonte: liberamente ispirati da “Le «Trentasette pratiche del Bodhisattva» di Tokmé Zongpo

” di Ken McLeod)

“La Via del bodhisattva”, continua a leggere QUI.

Massimiliano Farucci

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •