L’Amore è Il Koan Zen Più Grande Che Ci Sia (365 Giorni Zen)

2018-05-10T05:40:06+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , , , , |

365giornizen

“L’amore è il koan Zen più grande che ci sia. L’amore fa soffrire, ma non evitarlo. Se lo eviti, rinunci alla più grande opportunità di crescita che tu possa incontrare. Penetralo a fondo, soffri le pene dell’amore, poiché attraverso questa sofferenza giungerai a un’estasi infinita. Certo, sarà anche un’agonia, ma è da questa agonia che nasce l’estasi.”
(Osho, Discorsi)

L’Amore è un concetto difficile da esprimere. Oggi, catturati dalla aspra vita della quotidianità, abbiamo […]

Maneggiate Anche Una Singola Foglia In Modo Tale Che Manifesti Il Corpo Del Buddha (365 Giorni ZEN)

2018-04-10T05:39:00+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365giornizen

“Maneggiate anche una singola foglia in modo tale che manifesti il corpo del Buddha. Ciò a sua volta permette al Buddha di manifestarsi attraverso la foglia.”
(Eihei Dogen)

Il rispetto per ogni essere vivente è un principio fondamentale del Buddismo. Questo rispetto deriva dal principio di interdipendenza. Siamo tutti strettamente connessi gli uni agli altri. Offendere, essere violenti, prevaricare significa non amare gli altri esseri viventi, ma soprattutto non amare se stessi.

Gassho

Il Mondo Ha quell’Ordine (365 Giorni ZEN)

2018-04-03T07:21:36+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365giornizen

“Il mondo ha quell’ordine, potere e ricchezza che possono insegnarvi a condurre la vostra vita in maniera intelligente, con gentilezza nei confronti degli altri e attenzione verso voi stessi.”
(Chogyam Trungpa Rinpoche)

Il risveglio della coscienza avviene nell’istante in cui ci si connette all’ordine ed alla perfezione del vero sé. Tutto è già presente, è sufficiente averne consapevolezza.

Gassho

Accetta di Perdere Quello Che Possiedi (365 Giorni ZEN)

2018-03-06T07:36:17+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365giornizen

“Accetta di perdere quello che possiedi,
se vuoi conservarlo a lungo.”
(Dugpa Rimpoce)

Il possesso inteso come desiderio, attaccamento alle cose materiali (ma anche in relazione agli affetti), è uno dei principali limiti alla felicità. L’attaccamento è egoismo, è desiderio di possedere, è brama di accumulazione. E’ un sentimento unilaterale, che non riceve niente in cambio. L’esatto contrario sono l’Amore e l’interdipendenza. Noi siamo tutto il resto e tutto il resto è noi. […]

Amare Gli Altri Apre La Porta Della Felicità (365 Giorni ZEN)

2018-02-20T09:27:54+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen“Amare gli altri apre la porta della felicità per sé e per gli altri”
(Lama Zopa Rinpoche)

Conoscere e praticare l’interdipendenza tra tutti gli esseri viventi è fondamentale, per percorrere un sentiero di consapevolezza. Questa è la Via per ritrovare la gioia della propria interiorità. Ma nulla si può ottenere senza considerare la relazione tra noi e gli altri, tra noi ed il mondo che ci circonda. Per raggiungere uno stato reale di pace […]

Quando Un Fiore Si Apre, Il Mondo Appare (365 Giorni ZEN)

2018-01-30T08:42:37+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365 giorni zen

“Un granello di polvere contiene tutto l’universo. Quando un fiore si apre, il mondo appare.”
(Proverbio Zen)

Ogni parte dell’universo, è strettamente connessa a tutte le altre. In ogni parte dell’universo, c’è l’impronta di tutto ciò che contiene. Poichè noi siamo tutti costituiti della stessa materia dell’universo. Siamo roccia, nuvola, pioggia e stelle. Siamo parte di un’unica entità. Questa è l’interdipendenza.

Grazie Gassho

Non Porta Mai a Niente Alzare Una Staccionata (365 Giorni ZEN)

2018-01-24T06:40:49+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365 giorni zen

“Non porta mai a niente alzare una staccionata e allontanare chi consideriamo un nemico.”
(Thich Nhat Hanh)

Spesso nella vita le incomprensioni, le inimicizie sono frutto di una chiusura totale nei confronti degli altri.
Il primo passo verso la pace e la riscoperta del sé è l’apertura al prossimo. Metabolizzare il concetto di interdipendenza. Questa è la Via della Consapevolezza.

Il Saggio Non Si Pone Come Grande (365 Giorni ZEN)

2018-01-09T07:05:58+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365 giorni zen

“Il saggio compie la sua opera senza porsi come grande.”
(Detto Zen)

L’importanza di abbandonare la propria natura egoica. Il principio dell’umiltà è alla base della “Via della Consapevolezza. Considerarsi superiori è una forma di violenza, in primis su se stessi e poi sugli altri.

E’ importante riflettere sul principio di interdipendenza, per vivere una vita piena di significato.

Grazie Gassho

L’Acqua Cadendo Goccia A Goccia, Riempie Anche Una Giara (365 Giorni ZEN)

2017-12-15T06:53:03+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , , |

365giornizen

“L’acqua cadendo goccia a goccia, riempie anche una giara. L’uomo saldo si colma di bene, anche se lo accumula a poco a poco.”
(Gautama Buddha)

La pratica Zen, attuata in ogni istante della propria quotidianità, conduce alla consapevolezza. Da qui dunque inizia il viaggio verso la compassione e l’interdipendenza con tutti gli esseri viventi. Lentamente, un passo alla volta, tutto muta ed ecco d’improvviso l’illuminazione.
Gassho