Coltiva La Gentilezza (365 Giorni Zen)

2019-03-26T12:59:08+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , , |

365giornizen

Parlare di gentilezza oggi, nella nostra società, sempre più violenta, rabbiosa, prepotente, competitiva, può sembrare anacronistico. Invece questo è un punto imprescindibile della nostra esistenza. La gentilezza, disse l’imperatore e filosofo Marco Aurelio, è la delizia più grande dell’umanità.

Esprimere gentilezza significa avere un atteggiamento compassionevole, attento e premuroso nei confronti, prima di tutto di se stessi e quindi degli altri. Significa comprendere la vastità delle emozioni e dei sentimenti del nostro […]

Con Inesauribile Gentilezza (365 Giorni ZEN)

2018-05-21T06:31:21+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Con inesauribile gentilezza, la vita offre sempre ciò che è necessario imparare”
(Charlotte Joko Beck)

Nel vivere quotidiano è importante imparare ad osservare. Poichè l’osservazione senza giudizi, riserva spesso grandi insegnamenti. Questo è il principio della meditazione. Non giudichiamo le cose sulla base di parametri di buono, cattivo, bello, brutto, positivo, negativo. Osserviamo le cose, per quello che sono e cerchiamo di trarne insegnamenti.

Gassho

 

Gentilezza E Sensibilità Non Sono Segno Di Debolezza (365 Giorni ZEN)

2017-08-17T06:21:38+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , , , |

365giornizen

“Gentilezza e sensibilità non sono segno di debolezza e disperazione, ma manifestazione di forza e risolutezza.”
(Kahlil Gibran)

Chi pratica la meditazione seduta (Zazen), nel silenzio, si radica sempre più nel proprio “centro“. Presenza, determinazione, consapevolezza. Diviene lentamente più “distaccato” dai sentimenti negativi, quali la rabbia, la prevaricazione, la competitività. Coltiva, sempre più, sentimenti benevoli come la gentilezza e la sensibilità. Questa è la forza e la risolutezza dello Zen.
gassho