Fino A Quando Incolperai Qualcosa Al Di Fuori Di Te (365 Giorni ZEN)

2018-03-27T05:43:01+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365giornizen

“Fino a quando incolperai qualcosa al di fuori di te, non potrà esserci felicità.”(Lama Zopa Rinpoche)

L’essere umano è totalmente responsabile della propria esistenza. Tuttavia quasi sempre incolpa qualcosa o qualcuno dei propri fallimenti. Prendersi la responsabilità delle proprie azioni e delle propri decisioni è il primo passo verso la Saggezza. Solo così sarà possibile riflettere su se stessi e sulla propria esistenza, per eliminare ogni sofferenza e raggiungere la felicità. Se […]

Quando l’Allievo è Pronto, Il Maestro Compare (365 Giorni ZEN)

2018-03-27T05:42:37+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Quando l’allievo è pronto, il Maestro compare.”
(Proverbio Buddhista)

C’è un momento, nello vita di ognuno, in cui si percepisce forte una sensazione di incompiutezza. Ci si guarda intorno in cerca di risposte… ecco, in questo istante si è pronti e d’improvviso il Maestro compare. Probabilmente è sempre stato al nostro fianco, ma noi non abbiamo mai avuto gli occhi giusti per vederlo.

Gassho

Se vuoi iniziare il percorso la “Via del Benessere” leggi QUI.

Lo Zen Ha Un Metodo Di Insegnamento Molto Semplice e Diretto (365 Giorni ZEN)

2018-02-14T07:14:17+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Lo Zen ha un metodo di insegnamento molto semplice e diretto. Zen significa che se volete capire che cos’è un cocomero, lo prendete, vi procurate un coltello e tagliate il frutto. Quindi ve ne mettete in bocca una fetta e… bum! La vostra esperienza!”
(Seung Sahn, The compass of Zen)

Lo Zen è piuttosto semplice nel metodo, poichè possiamo identificarlo con la pratica meditativa dello Zazen. Tutte le speculazioni intellettuali, gli scritti, gli […]

Lo Zen Non Ci Dà Alcun Aiuto Intellettuale (365 Giorni ZEN)

2018-02-14T07:14:08+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Lo Zen non ci dà alcun aiuto intellettuale, né spreca tempo nel discutere la questione con noi; ci suggerisce o dà semplicemente un’indicazione; non perché voglia essere vago, ma perché è davvero l’unica cosa che possa fare per noi.”

(Daisetsu Teitaro Suzuki, Buddhismo Zen)

Lo Zen non discute, non fa filosofia, non fornisce certezze. Lo Zen è solo pratica, dunque più che dirci come essere, ci fa essere.

Gassho

È Per Questo Che Lo Zen è Diventato Una Mania In Occidente (365 Giorni ZEN)

2018-02-14T07:13:59+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365giornizen

“È per questo che lo Zen è diventato una mania in Occidente, perché lo Zen dice di raggiungere lo scopo senza sforzo; lo sforzo non è necessario. Lo Zen ha ragione: non c’è alcun bisogno di uno sforzo, ma, ricordati, per raggiungere questo punto di non-sforzo ti sarà necessario un lunghissimo sforzo.”
(Osho, Discorsi)

La pratica dello Zen è semplicemente sedersi in Zazen. Senza sforzarsi per raggiungere qualcosa, senza particolari obiettivi. Tuttavia per raggiungere […]

Nel Buddhismo Zen Non Esiste l’Idea di Applicare Un Qualsiasi Sforzo (365 Giorni ZEN)

2018-02-14T07:15:56+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , |

365giornizen

“Nel Buddhismo Zen non esiste l’idea di applicare un qualsiasi sforzo: bisogna solo comportarsi in modo normale, senza fare nulla di speciale. Mangia, vuota l’intestino e la vescica, e quando sei stanco vai a dormire. Gli ignoranti rideranno di tutto ciò, ma chi è saggio comprenderà.”
(Bruce Lee, Pensieri che colpiscono)

Nello Zen è sufficiente praticare lo Zazen con spirito Shikantaza, per realizzare il proprio Essere.
Grazie Gassho

Non Si Perviene Alla Verità Dello Zen (365 Giorni ZEN)

2018-02-14T07:13:41+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Non si perviene alla verità dello Zen che impegnando tutte le energie della personalità. Il passaggio è pieno di cardi e di rovi e la parete da scalare è quanto mai infida. Non è un giuoco ma la cosa più seria di tutta una vita, un compito che uno spirito vano non deve mai osare di affrontare.”
(Daisetsu Teitaro Suzuki, Buddhismo Zen)

Lo Zen non è una pratica semplice, richiede impegno, costanza, determinazione, […]

La Diversità Caratteristica Tra Lo Zen e Tutte Le Altre Dottrine (365 Giorni ZEN)

2018-02-07T06:57:09+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , , |

365giornizen

“La diversità caratteristica tra lo Zen e tutte le altre dottrine religiose, filosofiche o mistiche è il fatto che lo Zen non esce mai dalla nostra vita quotidiana e che, nonostante tutta la gamma delle sue applicazioni pratiche e tutta la sua concretezza, ha in sé qualcosa che lo pone al di fuori della contaminazione e del tumulto del teatro del mondo.”
(Daisetsu Teitaro Suzuki, introduzione a Eugen Herrigel, Lo Zen e il tiro con […]

Non C’è Nulla di Misterioso Nello Zen (365 Giorni ZEN)

2018-02-07T06:56:00+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Non c’è nulla di misterioso nello Zen: tutto è lì, a vostra completa disposizione.
Se mangiate il vostro cibo, curate la pulizia dei vostri abiti e lavorate nel podere per coltivare il vostro riso o le verdure, state facendo tutto ciò che vi è richiesto di fare su questa terra, e l’infinito si realizza in voi.”
(Daisetsu Teitaro Suzuki, Buddhismo Zen)

 Lo Zen è la quotidianeità, null’altro…ma vissuta con una intensa Consapevolezza dell’Essere. […]

Se La Sofferenza Continua (365 Giorni ZEN)

2018-02-07T06:54:47+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , |

365giornizen

“Se la sofferenza continua, è perché noi continuiamo a nutrirla.”
(Thich Nhat Hanh)

La sofferenza, in special modo quella sottile, interiore, che pervade l’essere umano in ogni istante, può essere superata. Pur non eliminandola, è possibile andare oltre, è possibile “disinnescarla“. Cominciamo dunque a smettere di nutrirla. Attraverso la pratica la percezione della sofferenza può essere trasformata, fino alla “liberazione” definitiva.
Dunque cosa aspettiamo? Iniziamo quanto prima a praticare, tutti i giorni.

QUI ti […]