•  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“La Saggezza e la Compassione diventano i principali fattori di influenza
che guidano i nostri pensieri, le nostre parole e le nostre azioni.”
(Matthieu Ricard)

Seguire il percorso (Nobile Ottuplice Sentiero) indicato da Buddha Śhākyamuni, significa impegnarsi in un percorso etico, psicologico, di pratica. Per qualcuno potrebbe apparire oneroso, ma in realtà, una volta intrapresa la Via, ci si rende conto che è molto semplice. E’ tutto già presente nella vera natura dell’uomo. Il problema è che nella attuale società e per la cultura che abbiamo ereditato, la Saggezza e la Compassione sono stati semplicemente dimenticati.

Se vuoi percorrere la Via, leggi QUI.

Gassho

 

 

Massimiliano Farucci

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

Latest posts by Massimiliano Farucci (see all)


  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •