•  
  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

Un monaco chiese a Chao-Chou: “Sono appena entrato in monastero.
Ti prego, dammi qualche consiglio. Rispose Chao-Chou: “Hai mangiato la zuppa di riso?”.
Il monaco: “Sì”. E Chao-Chou: “Allora va a lavare la tua ciotola”.

La vita è un continuo cercare e lottare con il proprio passato e con il proprio futuro. Ma questi sono falsi affanni, poichè l’unica cosa che conta è ciò che si sta facendo nell’istante presente. La semplicità delle azioni quotidiane, se vissute con presenza e consapevolezza, sono il tesoro più grande che già possediamo.

Gassho

Se vuoi saperne di più leggi QUI.

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  •  
  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •