• 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Quell’uomo che è libero dalla credulità, che conosce l’increato, che ha spezzato tutti i legami, che ha cancellato tutte le tentazioni, che ha rinunciato a ogni speranza, costui è davvero il supremo tra gli uomini.”
(Gautama Buddha)

Inutile cercare la felicità nel successo, nel potere, nei soldi, nelle brame della quotidianità. Poichè tutto questo non fa parte della nostra natura interiore, ma è solo esteriorità. La vera felicità, la vera Gioia è solo per colui che prende un “saggio distacco” dalla propria natura egoica. Chi pratica vede il mondo sotto una luce differente, va oltre le “illusioni“, si “risveglia“, riuscendo a comprendere la vera essenza del proprio “Sè interiore“.
Gassho

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •