•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Attraverso la violenza forse puoi risolvere un problema, ma pianti i semi per un’altro.”
(Gautama Buddha)

Se vogliamo un mondo senza violenza, dobbiamo cominciare noi stessi a cambiare, ad essere non-violenti. Qualcuno dirà: “Ma io non sono violento!“. Ecco, spesso non ci si rende conto, che la violenza assume svariate forme. Violenza fisica, psicologica, violenza nei comportamenti, nelle azioni. Dunque “osserviamo” con attenzione il nostro modo di essere ed il nostro modo di fare. Per approfondire. iniziamo con la pratica meditativa, per renderci conto di come ci stiamo realmente comportando verso gli altri esseri viventi.
Gassho

Massimiliano Farucci

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un "cercatore". Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato studiando da autodidatta le tecniche di "cambiamento personale" e la "psicologia". Quindi si è interessato alle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Ha intrapreso un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato tuttavia la sua passione per la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli "interessanti punti comuni" tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •