Le Battaglie Che Contano Non Sono Quelle Per La Medaglia D’oro (365 Giorni ZEN)

2017-09-05T13:00:49+00:00Categories: #365GiorniZEN|Tags: , , , , |
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  

365giornizen

“Le battaglie che contano non sono quelle per la medaglia d’oro. Le lotte dentro di te, quelle invisibili, sono quelle che contano davvero.”
(Jesse Owens)

Spendere una vita in “battaglie” futili per il potere, il successo, i soldi, non ha senso. Poichè viviamo la vita corporea solo per una manciata di anni, davvero troppo poco rispetto alla vastità del tempo. La nostra esistenza acquisisce un senso ed un “grande valore“, nel momento in cui la rendiamo “eterna“, unendoci all’ “Assoluto“. Solo coltivando la compassione, l’empatia, l’Amore, possiamo dire di aver vissuto e di continuare a “vivere per sempre“.
Gassho

Massimiliano Farucci

Massimiliano Farucci

Questo articolo è stato scritto da Massimiliano Farucci. Di sé stesso dice, di essere semplicemente un “cercatore“. Da anni, infatti, si dedica alla ricerca di vari percorsi di crescita personale ed interiore. Ha cominciato approcciando al coaching e studiando tecniche di “cambiamento personale“. E’ passato attraverso la psicologia, la mindfulness, la salute ed il benessere. Ben presto si è imbattuto nelle filosofie orientali, tra cui il Buddismo. Pur continuando ad approfondire le varie scuole e filosofie, ha cominciato un percorso di pratica nella tradizione Zen. Non ha abbandonato la psicologia e la crescita personale, lavorando oggi per scovare degli “interessanti punti comuni” tra la Scienza occidentale e la Saggezza orientale.
Massimiliano Farucci

  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •